Lambrusco-1

FRITTURA DI PARANZA E LAMBRUSCO RINALDINI PJCOL ROSS

Una frittura di paranza croccante, di pesci di piccolo taglio, da gustare caldissima con un fresco calice del nostro Lambrusco Rinaldini Metodo Classico, è il post di questo mese sull'EnnesimoBlogdiCucina.

Questa frittura di pesci di piccolo taglio prende il nome dalla “paranza”, la tipica barca per la pesca a strascico comunemente impiegata dalle marinerie italiane. È un piatto povero che nasce dalla tradizione dei pescatori di recuperare i pesci più piccoli che diffcilmente sarebbero stati venduti. Non solo  l'impiattamento è particolare, anche l'abbinamento enogastronomico è decisamente fuori dal comune: si tratta di un Lambrusco ottenuto da uve Pjcol Ross, un antico vitigno autoctono della Val d’Enza, tra Reggio Emilia e Parma, ai piedi delle colline Matildiche.

Lambrusco-2


Questo spumante rosso Metodo Classico viene vinifcato con la tecnica del cappello sommerso, imbottigliato e poi lasciato riposare sui lieviti per non meno di un anno. Il risultato è un vino elegante e di grande carattere, perfetto per la cucina tipica emiliana, per primi piatti a base di ragù, carni rosse, casseuola, per zampone e umidi di maiale. Sorprendentemente adatto anche a zuppe di pesce e ostriche e, per la sua delicata freschezza, anche alla frittura di paranza.

Il Lambrusco Pjcol Ross 100% ha un colore rosso porpora sostanzioso e pieno di luce al naso è armonicocon prevalenza dei profumi complessi della frutta rossa. Al palato prevale l'aroma vinoso, schietto, asciutto, e un tannino equilibrato, esprime la grande stoffa ed eleganza di questo impeccabile lambrusco.

 

Lambrusco-3

Per la ricetta completa clicca qui.

 

You may be interested also in