Poli_LonelyPlanet

Le migliori mete 2017 per Lonely Planet? Una è sicuramente Schiavon e più precisamente la Distilleria Poli

Roma e Venezia tra le migliori mete da visitare per Lonely Planet. Nella Best in Travel 2017 la Capitale è citata tra i migliori posti dove lavorare, grazie a reti di coworking. Mentre Venezia si piazza al quarto posto come meta tra le più convenienti. "Prezzi abbordabili e Venezia sembrano due concetti incompatibili – scrive la Lonely Planet – ma oggi che i veneziani affittano camere e appartamenti su Airbnb e siti analoghi i turisti possono pernottare in città e risparmiare". Pistoia invece è luogo di interesse culturale. Ma la vera rivelazione della nuova edizione Best in Travel è la Distilleria Poli 1898 (a Schiavon, vicino a Bassano) che "produce ottima grappa nel cuore del Veneto da oltre un secolo" citata tra i trend di viaggio nelle microdistillerie.

La distilleria Poli è l’unica realtà produttiva italiana nominata nella guida, nello specifico sono stati inseriti nella sezione: Top Five Trends, che identifica nelle distillerie artigianali un nuovo trend turistico emergente. 

Tra le 9 distillerie scelte, quella di Poli è l’unica italiana. La guida viene tradotta in 6 lingue e distribuita in tutto il mondo.

You may be interested also in