Argiolas_Meri

Spiedini di BRANZINO e pasta di RISO al LIMONE con briciole di ALGA NORI e Merì ARGIOLAS

Un primo piatto dai sapori mediterranei che si trasforma in un aperitivo di ispirazione orientale, in omaggio agli yakitori, spiedini giapponesi famosi nella loro versione di pollo, ma tradizionalmente serviti in tantissime varianti, come aperitivo nelle “taverne” in attesa della cena. Possono essere fritti (hushiage), alla griglia e al vapore, ed essere realizzati con pollo, manzo, maiale, verdure, frutti di  mare, crostacei o pesce, come in questo caso.

Una ricetta che gioca con le contaminazioni tra cucina mediterranea e giapponese, per fondere profumi, tecniche e sapori in un aperitivo decisamente raffinato. Perfetto in abbinamento al Merì di Argiolas, un Vermentino realizzato da uve refrigerate in vigna, con un bouquet ricco di note floreali e fruttate.

 

Ingredienti per 10/12 spiedini

100g di pasta tipo caserecce di riso
2 filetti di branzino
2 cucchiai di salsa di soia
1 limone bio
1 spicchio d'aglio
1cm di zenzero fresco
1 cucchiaio di olio evo
una striscia di alga nori
un mazzetto di erba cipollina
pepe qb

 

Argiolas_Meri2


Per prima cosa marinate i filetti di branzino, poneteli in un sacchetto per alimenti con l'olio, il succo di mezzo limone, la sua scorza tagliata a bastoncini, lo spicchio d'aglio, lo zenzero tritato, il pepe e la salsa di soia, chiudete il sacchetto e lasciate marinare almeno due ore (meglio se tutta la notte). Lessate la pasta, raffreddandola sotto l'acqua corrente e distendendola su un piatto per evitare che le caserecce di riso, tendenzialmente collose, si appiccichino tra di loro. Cuocete successivamente il branzino, 2 minuti per parte, irrorandolo con la sua marinatura, su una piastra antiaderente (meglio ancora se in pietra).  Togliete subito il pesce dalla piastra per non farlo cuocere troppo, tagliatelo a tocchetti e tenetelo da parte. Fate addensare leggermente la marinatura per ottenere una salsina di accompagnamento.


Formate quindi gli spiedini, alternando qualche casereccia a dei bocconcini di pesce. Servite spolverando l'erba cipollina tritata, l'alga nori sminuzzata e qualche goccia di salsa di cottura.

You may be interested also in